Via di Bravetta, 121 Roma | Viale Furio Camillo, 83 Roma 

  • Via di Bravetta, 121
    Viale Furio Camillo, 83
  • 06 6663284
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Lun/Ven 9:00 - 18:00
    Sab 9:00 - 13:00

Maxi Bonus 110%

maxibonus.jpg

La detrazione fiscale è disciplinata dall’articolo 121 del Decreto Rilancio, e riservata a spese sostenute a partire dall’1/7/2020, per interventi di riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, in grado di migliorare complessivamente la prestazione energetica dell’edificio.

Il MaxiBonus, pur non essendo diretto alla vendita del singolo prodotto (ad esempio la caldaia a gas), può comunque essere attivato nell’ambito di un intervento di riqualificazione completa di un edificio, tale da includere impianti e sistemi di riscaldamento/raffreddamento.

Seppure si attendono i Decreti attuativi da parte dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero, che saranno fondamentali per comprenderne l’operatività tecnica, risulta ormai certo il principio di base che rende valido il suddetto incentivo: l’effettiva riuscita delle opere dal punto di vista energetico.

Tradotto in termini pratici, per rendere effettivo il MaxiBonus del 110% occorre una diagnosi energetica di base che affronti i seguenti punti:

A – Situazione e classe energetica di partenza;

B – Criticità specifiche dell’immobile;

C – Relazione con la prescrizione degli interventi da effettuare per il miglioramento di almeno 2 classi energetiche;

D – Compatibilità e condivisione delle soluzioni tecnico – commerciali eventualmente già prospettate dalle imprese coinvolte;

E – Eventuali incentivi alternativamente prospettabili qualora, dallo studio, dovesse emergere l’impossibilità di accesso alla detrazione massima del 110%.

Le precedenti attività elencate, che dunque rientrano in una FASE PRELIMINARE, che può essere svolta dalla nostra azienda. Per un preventivo e per fissare un appuntamento potete contattarci telefonicamente o via email.

Di seguito, due ulteriori aspetti a completamento delle informazioni sopra riportate:

  1. Prima di affidarci l’eventuale incarico per la FASE PRELIMINARE, è consigliabile richiedere gratuitamente, uno screening di pre – fattibilità gratuita, compilando il format presente nel portale internet www.superdetrazione.it , alla pagina dei servizi, link https://www.superdetrazione.it/our-services/

Questa prima scrematura, che sarà seguita direttamente da un nostro consulente, ci permetterà di capire per buona parte delle casistiche, se sussistono quantomeno i presupposti di partenza per l’accesso al maxibonus del 110%. A questo primo filtro, seguirà un preventivo per lo svolgimento della FASE PRELIMINARE, attività a pagamento che resta comunque imprescindibile per i motivi oggettivi di cui sopra.

I costi sostenuti per la FASE PRELIMINARE, qualora si proceda successivamente alla realizzazione degli interventi individuati, possono ovviamente rientrare nel cumulo delle spese detraibili al 110%. 

L’impegno economico che lo stesso cliente si assumerà in prima battuta, potrebbe rappresentare quel vincolo di impegno che lo terrebbe successivamente “legato” a noi e alla vostra azienda.   

FISSA UN APPUNTAMENTO PER UN SOPRALLUOGO GRATUITO


  • Via di Bravetta, 121 - 00164 Roma
  • Viale Furio Camillo, 83 - 00181 Roma
  • 06 6663284 - 06 64463137
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2D IMPIANTI s.r.l.
P. IVA: 10555971000
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web realizzato da: