Via di Bravetta, 121 Roma | Viale Furio Camillo, 83 Roma 

  • Via di Bravetta, 121
    Viale Furio Camillo, 83
  • 06 6663284
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Lun/Ven 9:00 - 18:00
    Sab 9:00 - 13:00

Come ridurre il consumo del condizionatore

climatizzatori.jpg


Il condizionatore ormai è un elettrodomestico di largo consumo visto che quasi il 40% degli italiani ne ha uno e il 90% degli uffici pubblici è attrezzato con apparecchi di questo tipo. Inoltre, la tecnologia ha fatto enormi passi in avanti in materia di risparmio energetico: un apparecchio di classe A++ riduce il consumo di energia, e quindi il costo in bolletta, a un terzo rispetto a un condizionatore di classe inferiore. Pertanto un consiglio ZERO è quello che al momento dell'acquisto, di scegliere condizionatori di classe energetica non inferiore alla A


1. Evitare di impostare una temperatura troppo bassa
Ecco il primo consiglio utile per consumare meno energia con il condizionatore: evitare di impostare una temperatura troppo bassa.
Il ministero della salute, consiglia infatti di impostare una temperatura che tra l'ambiente esterno e interno della casa, non sia mai superiore ai 5°.


2. Evitare di lasciare le finestre aperte
Ecco la seconda regola importante da rispettare se si desidera ridurre al minimo il consumo del condizionatore: evitare di lasciare le finestre aperte.
È risaputo infatti che chiudere le finestre durante l'uso del condizionatore, limiterà l'esposizione dell'ambiente ai raggi del sole, mantenendo l'ambiente più fresco.


3. Evitare di lasciare le porte aperte
Per ridurre il consumo dei condizionatori è consigliabile chiudere tutte le porte; in modo da rinfrescare più velocemente la stanza in cui è presente il condizionatore.
Si tratta di un piccolo accorgimento ma che se rispettato può fare la differenza.

4. Evitare di lasciarlo acceso la notte
Per un uso equilibrato del condizionatore è consigliabile evitare di lasciarlo acceso la notte.
Se tuttavia desiderate accenderlo qualche ora anche durante la notte, vi consiglio di programmare lo spegnimento dello stesso entro un certo orario (ad esempio entro le due di notte).
Tutti i condizionatori infatti, sono dotati di questa particolare funzione, che consente di programmarne lo spegnimento entro un certo orario predefinito.


5. Evitare di ostruire il passaggio dell'aria dallo split
Per ottenere il massimo rendimento dal condizionatore è inoltre consigliabile evitare di ostruire il passaggio dell'aria dallo split.
E' consigliato, dunque, scegliere un modello con una classe energetica alta, che sia efficiente e al contempo poco dispendioso.


6. Evitare di utilizzarlo per molto tempo
Può sembrare un consiglio banale, ma evitare di utilizzare il condizionatore per molto tempo, senza alternarlo con un ventilatore ad esempio, può portare ad una spesa davvero onerosa.
Il condizionatore per sua natura è uno strumento che va utilizzato con parsimonia e diligenza, evitate di utilizzarlo ininterrottamente.


7. Evitare di trascurare l'impianto
Se desiderate che il vostro condizionatore funzioni senza un eccessivo costo economico, vi consiglio di non trascurare l'impianto.
Un condizionatore in ottime condizioni è sicuramente in grado di consumare meno energia, pulite i filtri periodicamente.


8. Evitare i condizionatori privi di deumidificatore
È risaputo che i moderni condizionatori sono oggi provvisti di deumidificatore, evitate dunque di acquistare quelli privi di questa funzione importante.
Eliminando una parte di umidità dell'ambiente infatti, risparmierete energia e costi.


9. Evitare di usare tende chiare nelle finestre
Anche questo può sembrare un consiglio banale, ma è ormai risaputo che le tende chiare o comunque l'assenza di tapparelle nell'ambiente condizionato, permettono il passaggio dei raggi solari all'interno della stanza, comportando un maggiore lavoro a carico del condizionatore (ci vorrà più tempo per raffreddare la stanza e mantenere la temperatura costante all'interno della stessa).
E' consigliabile, dunque, l'uso di tende scure o tapparelle.


10. Evitare l'uso di più elettrodomestici contemporaneamente
Ecco l'ultima regola importante da seguire se desiderate ridurre al minimo il consumo del condizionatore: evitare l'uso di più elettrodomestici contemporaneamente.
Durante l'accensione del condizionatore infatti, è consigliabile evitare l'uso di elettrodomestici ad alto consumo di elettricità (ad esempio scaldabagno o lavatrice), soprattutto nelle ore più calde della giornata.

FISSA UN APPUNTAMENTO PER UN SOPRALLUOGO GRATUITO


  • Via di Bravetta, 121 - 00164 Roma
  • Viale Furio Camillo, 83 - 00181 Roma
  • 06 6663284 - 06 64463137
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2D IMPIANTI s.r.l.
P. IVA: 10555971000
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web realizzato da: